L'agenzia Campus France è l'agenzia nazionale per la promozione dell'istruzione superiore  francese, non concede direttamente borse agli studenti stranieri.

Esiste una grande varietà di borse disponibili che si differenziano in base a:

  • organismo finanziario  (Governo francese, fondazione, impresa ecc.)
  • pubblico target  (studenti di dottorato, di magistrale ecc.)
  • nazionalità del beneficiario
  • importo della borsa
  • la durata della borsa
  • (…)

Per tutte le informazioni sulle borse vi consigliamo di consultare il nostro strumento CampusBourses: un catalogo di borse online molto completo cliccando qui.

Riguardo le borse di studio da parte del governo francese:

L'Ambasciata di Francia in Italia propone due tipi di borse:

  • Le borse di ricerca scientifica, attribuite dall’Ufficio per la Scienza e la Tecnologia;
  • Le borse di ricerca in Lingua e Cultura francese, attribuite dall’Ufficio culturale in collaborazione con la Fondazione Primoli.

Queste borse sono indirizzate a dottorandi e giovanni ricercatori. Le candidature si fanno online, compilando un modulo sul sito del Ministero degli Affari Esteri. Saperne di più cliccando qui

Riguardo le borse di studio da parte dell'Università italo-francese: 

L'Università italo-francese offre due tipi di sostegno per i dottorandi in cotutela: 

  • Le borse di Dottorato di ricerca in cotutela che coprono l'intera durata del Dottorato (3 anni); 
  • I contributi per la mobilità di dottorandi in cotutela per svolgere qualche mese di ricerca in Francia. 

Le candidature si fanno direttamente presso l'UIF, generalmente prima di marzo. Più informazioni qui