L’insegnamento superiore francese accoglie più di 309 000 studenti stranieri ogni anno

Quinta potenza economica, la Francia è oggi il terzo paese al mondo per numero di studenti stranieri accolti. Nel 2015-2016, gli studenti di nazionalità straniera in Francia erano più di 309 000, di cui il 72.8% iscritti all'università. Uno studente straniero su 5 proviene dall'Unione europea (20%) e tra questi, 11 200 sono italiani. Per quanto riguarda l'Erasmus, la Francia è la seconda destinazione degli studenti italiani (dopo la Spagna).

Da sempre, la Francia favorisce una politica di uguaglianza di trattamento tra studenti francesi e stranieri. Per esempio, le spese d'iscrizione sono uguali per tutti e vengono fissate dal governo per i vari titoli di studio, e tutti gli studenti godono degli stessi diritti sociali, qualunque sia la loro origine (previdenza sociale, aiuti per l'alloggio).

Gli investimenti in materia d'insegnamento superiore rappresentano circa l'1,4 % del PIL della Francia, ovvero circa 29,2 miliardi di euro all'anno. Per una parte consistente, il finanziamento è a carico dello Stato (il 69%) rappresentando un investimento medio di 12 780 € l'anno a studente, qualunque sia la sua nazionalità.

Con 309 000 studenti stranieri (12% del totale degli studenti e 44% dei dottorandi), la Francia si colloca al terzo posto come paese d'accoglienza dopo gli Stati Uniti  e la Gran Bretagna.

Le scuole francesi rilasciano titoli conformi alle norme europee, basate su un'architettura comune chiamata "LMD" (che sta per Laurea Triennale, Magistrale, Dottorato). Questi titoli sono largamente riconosciuti e apprezzati in tutto il mondo.

Studiare in Francia è anche l'occasione per imparare il francese o per perfezionarlo, unendosi così ai 274 milioni di francofoni che praticano la lingua ufficiale delle Olimpiadi, la lingua dell'ONU e la lingua ufficiale e di lavoro dell'Unione Europea.

Gli studenti stranieri – qualunque sia la loro provenienza – godono in Francia degli stessi diritti e degli stessi vantaggi degli studenti francesi. In 10 anni il numero degli studenti stranieri in Francia è aumentato del... 75%!