La risposta alla domanda “dove studiare?” dipende dalla disponibilità finanziaria di cui potete disporre per il vostro soggiorno

Magari avete già dei contatti in Francia: amici, parenti… In questo caso forse preferirete trovare un alloggio vicino a loro. In caso contrario, la risposta alla domanda “dove studiare?” dipende dalla disponibilità finanziaria di cui potete disporre per il vostro soggiorno.

Il costo della vita in Francia è paragonabile a quello degli altri Paesi dell’Europa occidentale. Non è omogeneo su tutto il territorio. A Parigi la vita è più cara rispetto al resto della Francia, in modo particolare per quanto riguarda gli alloggi.
È bene sapere che trovare un alloggio economico a Parigi ormai non è più cosa possibile. Ecco perché consigliamo sempre agli studenti stranieri di studiare in altre città del territorio francese, come del resto fanno l’80% degli studenti francesi.

Anche in altre zone della Francia vi sono istituti di alta qualità, in tutti i settori, università sicuramente ma è sempre nel resto della Francia che si trova la maggior parte delle scuole di primo piano per manager e ingegneri.
Parigi è sicuramente la meta più conosciuta e la più richiesta dagli studenti stranieri. Ma non è certo Parigi il luogo dove poter vivere e studiare al meglio. Le mete nel resto della Francia sono varie e la qualità della vita è spesso di livello davvero eccezionale. Precisiamo poi un punto importante: l’eccellenza nell’ambito dell’insegnamento superiore non è una prerogativa di Parigi.

E se sicuramente la Ville-Lumière vi attira, dista solo ad un’ora da Lille o da Orléans con il TGV due ora da Lione, da Nantes, da Poitiers, da Rennes o da Digione, tre ore da Marsiglia, da Montpellier e dalla Rochelle. Nel resto della Francia, potrete studiare secondo le vostre preferenze nelle grandi o piccole città, in prossimità del mare, della montagna o nella ricca campagna francese.

Vivrete meno stressati, più a vostro agio e stringerete contatti più facilmente.