In compenso alle poche borse disponibili, altri aiuti sono possibili.

In generale, non ci sono borse di studio per gli studenti italiani iscritti ad un corso di  laurea in Francia. Per il livello di Master, alcune opportunità di finanziamento possono essere identificate: programma Eiffel, CA talenti internazionali, etc… ma ancora una volta riguardano un numero molto ridotto di studenti.

Tuttavia, ci sono sostegni economici per l'alloggio aperto a tutti gli studenti (APL, ALS). La richiesta dovrà essere presentata all’arrivo in Francia presso l’ente della “Caisse d’Allocations Familiales »
Per saperne di più: www.caf.fr/wps/portal/particuliers/catalogue/questionsreponses

Il Ministero francese dell'Istruzione Superiore e della Ricerca assegna delle borse di studi, a secondo dei criteri sociali per i Francesi nonché ad alcuni gruppi di studenti; possono concorrere per esempio gli studenti residenti in Francia da almeno due anni collegati ad un domicilio fiscale in Francia.

Le opportunità di finanziamento sono più numerose per le formazioni dottorali in particolare per le co-tutele di tesi franco-italiane: il programma Vinci, le borse di studio per la ricerca scientifica dell'Ambasciata di Francia in Italia, ecc.

CampusBourses elenca tutte le opportunità di finanziamento per gli studenti internazionali.
Dalla laurea al post-dottorato, si possono individuare nel repertorio i programmi degli enti governativi, degli enti locali, delle imprese, delle fondazioni e degli istituti di istruzione superiore.
Si raccomanda di eseguire una ricerca personalizzata inserendo il tipo di borse di studio ricercato, per essere a conoscenza dei finanziamenti specifici proposti dalle fondazioni o dagli enti specializzati.



La brochure « Le borse di studio e di ricerca in Francia » elenca i programmi di borse di studio, dal livello Master e per le quali possono concorrere gli studenti e i giovani ricercatori italiani.