Convalida del visto di permanenza lunga-permesso di soggiorno « Long Séjour-Titre de Séjour »

 
I titolari del visto di lunga permanenza-Permesso di soggiorno « long séjour-titre de séjour (VLS-TS) » non devono più fare compilare in prefettura un permesso di soggiorno. Tuttavia occorre convalidare il VLS-TS all’arrivo in Francia.

La procedura di convalida

I titolari del VLS-TS devono espletare presso l'OFII (Office français de l'Immigration et de l'Intégration) alcune formalità.

All’arrivo in Francia occorre spedire all’OFIL, con raccomandata con ricevuta di ritorno (RAR):

  • Il modulo di richiesta del certificato OFII consegnato e firmato dall’autorità competente al rilascio del visto.

  • Le copie delle pagine del passaporto dove sono riportate le informazioni dell’identità del titolare, con timbro attestante l’ingresso in Francia o nell’Area di Schengen

  • L’OIFIL di seguito invia una convocazione per la visita medica seguita da una visita d’accoglienza.

Casi particolari

  1. Gli studenti iscritti in un istituto nelle vicinanze di Parigi devono portare questa documentazione alla Cellule d'Accueil che si trova presso la Cité Internationale Universitaire de Paris (CIUP), 17 boulevard Jourdan, 75014 Paris.

  2. Alcuni istituti (tra cui molte università) hanno stipulato una convenzione con l'OFII.
    In tal caso la documentazione deve essere consegnata all’ufficio accoglienza degli studenti stranieri della struttura ospitante. E’ vivamente raccomandato di informarsi presso la struttura d’accoglienza appena si arriva in Francia.

In ogni caso è dovuta una tassa di 55 €.