Le scuole di ingegneria offrono solide formazioni scientifiche e pratiche, in relazione con il mondo dell'impresa, e permettono di ottenere diplomi di ingegnere.

La Francia è famosa anche per l'eccellenza dei suoi corsi di ingegneria.

I corsi di ingegneria francesi uniscono una solida formazione teorica nelle materie scientifiche a un'esperienza pratica del mestiere dell'ingegnere. Le strette relazioni che le scuole intrattengono con il mondo dell'impresa costituiscono un punto forte sul piano pedagogico e professionale.

In Francia esistono più di 250 scuole di ingegneria. Queste scuole sono sistematicamente sottoposte al controllo della Commission nationale des Titres d'Ingénieurs (CTI), che convalida il diploma rilasciato. Sono tutte raggruppate all'interno di una conferenza: la CDEFI.

Insieme coprono tutti gli ambiti delle scienze ingegneristiche, ma ognuna di esse in generale è specializzata in un ambito preciso (che si potrebbe paragonare al “dipartimento” di un'università straniera). 

L'accesso ai corsi di ingegneria nelle scuole avviene attraverso una selezione sulla base di un dossier, di alcune prove o di un concorso.

Le tasse di iscrizione nelle scuole di ingegneria pubbliche ammontano a circa 500 euro l'anno.

Scuole di ingegneria e ricerca

Alcune scuole di ingegneria propongono cicli di ricerca nelle loro scuole di dottorato e permettono di proseguire fino all'ottenimento del dottorato in scienze ingegneristiche. Questi insegnamenti vengono dispensati all'interno dei laboratori delle scuole di ingegneria il più delle volte in collaborazione con le università e con le strutture industriali di alto livello. 

Campus France presenta il programma n+i:

La rete “n+i” è un consorzio che raggruppa più di 70 scuole di ingegneria francesi. Si rivolge agli studenti o ai giovani ingegneri stranieri in possesso almeno di un diploma equivalente alla Laurea triennale. 

  • Forte contenuto scientifico e tecnologico
  • Formazione alle Scienze Umane e Sociali (master “n+i”)
  • Corsi di Management e Gestione
  • Apprendimento delle lingue straniere (francese, inglese obbligatorio e possibilità di continuare la pratica della propria lingua materna)

Il ruolo giocato dalle imprese durante la formazione degli studenti contribuisce a una migliore preparazione degli ingegneri “n+i”: gli studenti in effetti vengono esposti alle reali condizioni di esercizio del loro mestiere, sia attraverso stage che attraverso un coinvolgimento diretto nei progetti delle aziende.

Il diploma di ingegnere 

Il diploma di ingegnere è un diploma nazionale che può essere ottenuto frequentando i corsi di ingegneria all'università, nelle università tecnologiche e nelle scuole di ingegneria.

È sottoposto al controllo della Commission nationale des Titres d'Ingénieurs (CTI), che ne attesta la qualità. Il diploma di ingegnere può essere rilasciato allo studente solo a condizione che questi abbia seguito un corso di studi di almeno 24 mesi nello stesso istituto. Il diploma di ingegnere si ottiene dopo un corso di studi completo di 5 anni strutturato secondo modalità proprie a ciascuna formazione.

Le condizioni di ammissione sono sempre selettive (concorsi, colloquio, dossier). I livelli di ammissione partono da un livello bac (Esame di Stato) per un corso completo di 5 anni fino a un livello bac+4 (Esame di Stato + 4 anni di studi) nel caso di una specializzazione, come ad esempio nel caso del programma “n+i”.

Il diploma di ingegnere conferisce a chi lo possiede il grado europeo di “Master”. Questo diploma è ormai riconosciuto come Master in Engineering negli Stati Uniti.

Il diplôme d'ingénieur de spécialisation

Una ventina di scuole di ingegneria propongono un particolare ciclo di specializzazione che consente di ottenere un diploma nazionale riconosciuto dalla CTI, chiamato "diploma di ingegnere di specializzazione". Gli studenti già in possesso del diploma di ingegnere conseguono questo titolo dopo un anno di studio.

Qualora lo studente fosse in possesso di un diploma per il quale ci sono voluti quattro anni di studi superiori, sono necessari due anni.

Master specializzato in scienze ingegneristiche

Ottenuto in un anno, questo diploma d'istituto altamente professionalizzante si conclude con una tesi professionale. In Francia ne esistono circa 160 classi.