Benvenuto nel paese della gastronomia!

In Francia, paese di gastronomi, come in Italia, si mangia in generale tre volte al giorno: colazione al risveglio, pranzo verso le 13, cena verso le 20.

Nella vita quotidiana, sono fondamentali i 450 ristoranti universitari (chiamati restau-u). Le tariffe applicate sono molto interessanti: un pasto completo costa esattamente 3,15 euro. Tutti i possessori di una tessera studenti possono accedere in questi ristoranti. Alcuni sono aperti la sera e nel week-end.

È ugualmente possibile prendere un pasto nei numerosi bar e ristoranti. I prezzi applicati sono di una decina di euro per un pasto completo fino a raggiungere diverse centinaia di euro nei templi della gastronomia francese che sono i ristoranti stellati degli Chef di fama internazionale come Paul Bocuse, Alain Ducasse, Joël Robuchon o Pierre Gagnaire.

Se avete voglia di cucinare, troverete ovunque numerosi negozi alimentari, grandi supermercati, e spesso dei mercati all'aperto.

È necessario sapere che il vino è in Francia, come in Italia, un'istituzione . Dai vini pregiati di Bordeaux e di Bourgogne, passando per le coste del Rhone, potrete scoprire molte altre denominazioni più accessibili: vini della Loira, dell'Alsazia o del Midi della Francia. Certo è che, come tutte le bevande alcoliche, il vino si consuma con moderazione.