I diplomi delle scuole di ingegneria

Il diploma di ingegnere 

Il diploma di ingegnere è un diploma nazionale che può essere ottenuto frequentando i corsi di ingegneria all'università, nelle università tecnologiche e nelle scuole di ingegneria.

È sottoposto al controllo della Commission nationale des Titres d'Ingénieurs (CTI), che ne attesta la qualità. Il diploma di ingegnere può essere rilasciato allo studente solo a condizione che questi abbia seguito un corso di studi di almeno 24 mesi nello stesso istituto. Il diploma di ingegnere si ottiene dopo un corso di studi completo di 5 anni strutturato secondo modalità proprie a ciascuna formazione.

Le condizioni di ammissione sono sempre selettive (concorsi, colloquio, dossier). I livelli di ammissione partono da un livello bac (Esame di Stato) per un corso completo di 5 anni fino a un livello bac+4 (Esame di Stato + 4 anni di studi) nel caso di una specializzazione, come ad esempio nel caso del programma “n+i”.

Il diploma di ingegnere conferisce a chi lo possiede il grado europeo di “Master”.

Il diplôme d'ingénieur de spécialisation

Una ventina di scuole di ingegneria propongono un particolare ciclo di specializzazione che consente di ottenere un diploma nazionale riconosciuto dalla CTI, chiamato "diploma di ingegnere di specializzazione". Gli studenti già in possesso del diploma di ingegnere conseguono questo titolo dopo un anno di studio.

Qualora lo studente fosse in possesso di un diploma per il quale ci sono voluti quattro anni di studi superiori, sono necessari due anni.

Master specializzato in scienze ingegneristiche

Ottenuto in un anno, questo diploma d'istituto altamente professionalizzante si conclude con una tesi professionale. In Francia ne esistono circa 160 classi.