Preparare l'arrivo in Francia

Étudiants

Vari servizi sono proposti dalle città, università e associazioni studentesche per favorire il tuo arrivo in Francia. Informati prima di partire per iniziare la tua mobilità nel migliore dei modi!

Gli sportelli di accoglienza

Gli “sportelli unici” sono dei dispositivi creati in occasione dell'inizio dell'anno accademico al fine di facilitare la sistemazione e l'inserimento degli studenti in mobilità. Ogni città universitaria dispone del suo programma di accompagnemento. 

 

Campus France ha creato una cartografia dei servizi proposti dalle varie città francesi, nella quale potrai trovare tutte le informazioni e contatti utili per il tuo arrivo!

Trovare un "buddy"

Cos'è un buddy ?

Il buddy è uno studente che aiuta volontariamente uno studente straniero al suo arrivo in Francia. 

L'idea è quella di affiancare ad ogni studente straniero uno studente locale che lo possa aiutare a capire come muoversi in un sistema universitario e in una realtà diversa dalla propria. Il tuo buddy può anche accompagnarti nelle prime pratiche amministrative, permetterti d'incrontrare altri studenti, francesi o internazionali, e aiutarti a familiarizzare con la cultura francese.

Come trovare il tuo buddy ?

  • Il "Buddy System" di Erasmus Student Network

Presente in 36 città francesi, la rete d'associazioni studentesche ESN può metterti in relazione con un padrino o una madrina (buddy) per facilitare la tua istallazione tramite la piattaforma Buddy System.

  • Le parrainage international

A Montpellier, Nîmes e Perpignan, esiste un dispositivo di accoglienza degli studenti internazionali per il primo mese in Francia. Il "Parrainage International" mette in relazione uno studente straniero appena arrivato con uno studente che ha già fatto almeno un anno di studi.

In alcuni istituti universitari francesi, il servizio delle relazioni internazionali propone anche un programma di affiancamento agli studenti internazionali. Non esitare a contattarli al tuo arrivo in Francia!

 
Una studentessa italiana condivide la sua esperienza con il Buddy System durante la sua mobilità a Lille!