Trovare una borsa di studio

Étudiants

Le istituzioni pubbliche francesi e il programma Erasmus+ offrono numerose borse agli studenti stranieri per sostenere i loro studi in Francia.

Campus Bourses: uno strumento indispensabile per cercare una borsa

Campus Bourses ti permette di ottenere informazioni sulle borse proposte agli studenti stranieri.

 

Image
Campus Bourses

Questo strumento reperisce tutti gli aiuti proposti dagli stati (francesi e stranieri), gli enti locali, le aziende, le fondazioni e gli istituti d'insegnamento universitario. Per trovare il finanziamento adatto al tuo profilo, puoi effettuare una ricerca per nazionalità, ambito e livello di studio.

Le borse di mobilità Erasmus+

Finanziato dall'Unione europea, il programma Erasmus+ permette di usufruire di una borsa per un periodo di studio o di stage in uno dei Paesi europei presso un istituto universitario partner della propria università d’origine.

I candidati devono presentare la domanda all'Ufficio Relazioni internazionali o all'Ufficio Erasmus della loro università o facoltà d’origine. Queste ultime pubblicano, per ogni anno, più bandi Erasmus.

Gli studenti possono usufruire di un'anno di mobilità Erasmus+ per ciclo di studio (triennale, magistrale, dottorato).

 

Erasmus Mundus

Sempre finanziato dall'Unione Europea, il programma Erasmus Mundus sostiene lauree magistrali e dottorati proposti da atenei di almeno tre diversi paesi europei, e, a volte, da paesi partner. Gli studenti che seguono queste formazioni svolgono un periodo di studio in almeno due atenei differenti, ottenendo un titolo di studio doppio, multiplo o congiunto ed inoltre possono usufruire di una borsa di studio. 

L'agenzia Erasmus+ francese propone una lista dei master Erasmus Mundus che coinvolgono un ateneo francese.

Image
Erasmus

Le borse di eccellenza Eiffel

Le borse di eccellenza Eiffel sono indirizzate a studenti stranieri le cui qualità siano riconosciute ed apprezzate dagli atenei francesi che quindi si impegnano ad accoglierli per il proseguimento dei loro studi.

Sebbene nell’assegnazione venga data priorità alle candidature provenienti dai paesi emergenti (nell’ordine Asia, America latina, Europa dell’Est, Medio Oriente e nuovi Stati membri dell’Unione Europea), sono naturalmente prese in esame anche le candidature che giungono dai paesi industrializzati come l’Italia.

I candidati vengono pre-selezionati dagli atenei francesi che inviano il dossier di candidatura a Campus France a Parigi.

Image
Eiffel

 

Le borse assegnate secondo criteri sociali

Le borse assegnate secondo criteri sociali sono erogate dagli enti regionali francesi per il diritto allo studio (CROUS). Possono essere attribuite agli studenti stranieri che rispettino certe condizioni. Infatti, per poter richiedere la borsa, gli studenti devono giustificare due anni di residenza in Francia..  

Le borse vengono attribuite agli studenti provenienti da famiglie con redditi bassi. Avere fratelli che studiano all'università o studiare lontano dalla propria città d’origine sono fattori che possono contribuire all'aumento della borsa attribuita.

L'aiuto per le spese di alloggio

Gli studenti stranieri come quelli francesi possono ottenere aiuti finanziari per l’alloggio, sostegno creato per ovviare al costo elevato dell’affitto in Francia.

Tale aiuto è calcolato in base al canone di locazione e alle risorse dello studente: l’assegnazione non è automatica e l'importo è calcolato caso per caso.

Per usufruire di tale aiuto, bisogna assicurarsi di avere i seguenti requisiti:

  • Disporre del contratto di affitto, indicare l’indirizzo dell'appartamento e l’importo del canone
  • Essere effettivamente iscritto alla Sécurité sociale
  • Essere titolare di un conto bancario in Francia in quanto l’assegno è versato mensilmente al beneficiario

La richiesta d’aiuto si compila direttamente sul sito della "Caisses d'Allocations Familiales" (CAF), entro tre mesi dall’arrivo nell’abitazione.